venerdì 8 novembre 2013

"Diritto d’autore e opendata in Europa"

Venerdì 15 novembre, dalle h. 9.30 alle 18, presso il Cecchi Point di via Cecchi 17 a Torino, l'eurodeputato Gianni Vattimo introdurrà il convegno su "Diritto d'autore e opendata in Europa", organizzato dall'ALDE. La partecipazione è libera.


Il Partito dei Liberali e Democratici Europei promuove ogni anno, attraverso gli europarlamentari aderenti al proprio gruppo, convegni d’approfondimento sulle diverse tematiche che vengono affrontate dal Parlamento Europeo.
Quest’anno ha inteso promuovere un convegno che affronti il tema del diritto d’autore, dell’opendata e dell’opensource.
 

giovedì 12 settembre 2013

Zitto e taci. È la procedura

di Marco Bascetta, Il Manifesto


Non accade con frequenza che un conflitto radicato in un territorio circoscritto e incentrato su un oggetto ben determinato (un'opera infrastrutturale come la linea ad alta velocità Torino-Lione) si trasformi in una arena politica in cui emergono , mostrando tutte le tensioni e gli attriti che le attraversano, non poche «grandi questioni». Prima Gianni Vattimo, poi Erri De Luca e Ascanio Celestini, infine Massimo Cacciari e Giovanni De Luna, una bella schiera di intellettuali si sentono chiamati a prendere posizione non solo su una delle lotte più lunghe, tenaci e partecipate degli ultimi vent'anni in Italia, ma sul suo significato generale quanto alle forme della politica, le prerogative di governanti e governati, le priorità economiche o ambientali e il rapporto tra la legalità vigente e queste priorità. 

lunedì 9 settembre 2013

Vattimo e il TAV

Si pubblica di seguito la lettera di Gianni Vattimo uscita su La Stampa di venerdì 6 settembre a proposito dei rapporti tra l'europarlamentare e il movimento No-TAV


Caro Direttore, 

come ormai antico collaboratore de La Stampa mi sembra giusto chiedere proprio al nostro giornale, che è anche quello di gran lunga più letto nella nostra regione, ospitalità per chiarire  in modo riassuntivo le notizie che mi hanno coinvolto negli ultimi giorni riguardo ai miei rapporti con il movimento No-TAV. Sento l’esigenza di un tale chiarimento anche perché, proprio il giorno prima che io mi recassi in Procura convocato come “persona informata sui fatti”, il procuratore della Repubblica Caselli ha tenuto una importante conferenza stampa che credo riguardasse anche me. 

giovedì 11 luglio 2013

"Viva la CIA!"

Il filosofo ed eurodeputato Gianni Vattimo risponde alle critiche ricevute per aver abbandonato l’aula plenaria del Parlamento di Strasburgo al grido di “Viva Castro”, in seguito al discorso per l’assegnazione del premio Sakharov a Guillermo Fariñas, noto dissidente cubano.


di Gianni Vattimo

Lascio da parte le coglionerie più evidenti: che sono rimbambito, può anche darsi; e le proposte di mandarmi a Cuba con biglietto di sola andata: grazie, mandino indirizzi e li contatterò in caso. Per il resto, tutti gli interlocutori scandalizzati da ciò che ho detto a Strasburgo la settimana scorsa dovrebbero dare un'occhiata a che cosa continua a fare la CIA con le intercettazioni e i controlli soffocanti, degni esempi della tutela della libertà d'espressione nell'occidente "civilizzato". E' molto probabile che la "talpa" dello scandalo Wikileaks Bradley Manning, anche se dovesse passare il resto della sua vita in cella d'isolamento, non sarà mai insignito del premio Sakharov per la libertà d'espressione. Per non parlare di Edward Snowden...

giovedì 4 luglio 2013

Filosofia al mare 2013: "Conversazioni sulla vita"

Dall'8 al 14 luglio, tra Francavilla e Ortona, torna la rassegna culturale dell'estate abruzzese che vedrà la presenza del filosofo Gianni Vattimo in due diversi appuntamenti.

Van Gogh - Paesaggio marino

di Antonio Fresa, mentinfuga.com

Le manifestazioni legate alla filosofia hanno conosciuto in questi ultimi anni un non banale consenso in termini di presenze e di attenzione critica. L’offerta di un dibattito filosofico fuori dei luoghi accademici, il rapporto con altre forme della ricerca e dell’espressione, la costruzione di momenti di coinvolgimento aperti anche a un pubblico non specialista, sono alcuni dei fattori di questo successo.

mercoledì 3 luglio 2013

Premio Sakharov; Vattimo: Posizione Ue su Cuba dovrebbe essere abbandonata

STRASBURGO, 3 LUG - L'Eurodeputato Gianni Vattimo è uscito oggi dall'aula plenaria del Parlamento europeo di Strasburgo gridando "viva Castro" e salutando con il pugno chiuso in segno di protesta durante la consegna del premio Sakharov per la libertà di pensiero a Guillermo Fariñas, attivista e dissidente cubano. "Fariñas merita il premio per aver difeso coerentemente, e con il metodo non violento dello sciopero della fame, le proprie idee"- spiega Vattimo - "ma la causa per cui si batteva non può essere adottata cosi pedissequamente dall'Unione Europea, come appariva dalla motivazione del premio (ndr: risalente al 2010) letta in aula dal Vicepresidente Pittella. La considerazione di Cuba come uno stato totalitario - conclude - è una posizione atlantica e oltranzista che l'Unione Europea dovrebbe al più presto abbandonare". 


Corte Suprema USA favorevole alle nozze gay, Vattimo: "Abbiamo vinto noi, forse troppo"

"La Rivoluzione è completa, ma no ai ´froci da buffet`"



“Voi conservatori dovete accettare che non esiste alcuna legge naturale, ma soltanto il positivismo. E’ la legge di Hume: trarre una norma dal fatto è una contraddizione in termini”. Gianni Vattimo, classe 1936, teorico del “pensiero debole” e della “secolarizzazione del cristianesimo”, intellettuale apertamente omosessuale, commenta così col Foglio la sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti che ha aperto al matrimonio omosessuale.

venerdì 28 giugno 2013

Eroi e Antieroi a Popsophia 2013

Dal 3 al 7 luglio a Rocca Costanza di Pesaro. Tra gli ospiti: Marc Augè, Matteo Renzi, Gianni Vattimo, Josè Altafini, Salvatore Natoli, Alessandro Cecchi Paone e Umberto Galimberti












dal sito Cronachemaceratesi.it

La terza edizione del Festival del Contemporaneo sceglie la città di Pesaro e la straordinaria cornice di Rocca Costanza per una cinque giorni, dal 3 al 7 luglio, dedicata al tema “Eroi e Antieroi”. Con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Pesaro, della Provincia di Pesaro Urbino, della Regione Marche, nonché con lo straordinario contributo del main partner Banca dell’Adriatico, torna Popsophia, festival del contemporaneo, appuntamento nazionale della filosofia che si trasforma in popfilosofia.   

mercoledì 26 giugno 2013

Gianni Vattimo: Vocación y responsabilidad del filósofo

por José Antonio González, El Imparcial



Cuando a finales de la década de los años ochenta apareció la versión castellana de El pensamiento débil, de Gianni Vattimo (Turín, 1936), muchas voces de nuestro medio filosófico no tuvieron el menor recato en descalificar contundentemente lo que parecía una nueva claudicación de la racionalidad substantiva a la crisis irreversible de la Modernidad. Bastantes de dichas voces emitían opiniones tan abstractas que denotaban no estar en posesión de conocimiento fundado alguno sobre los contenidos de la filosofía de Vattimo. 


lunedì 24 giugno 2013

Gianni Vattimo: maestri, amori, disperazione del fondatore del pensiero debole

“La mia vita è piena di sensi di colpa, finirò per fare il predicatore religioso”

Intervista a Gianni Vattimo di Antonio Gnoli, La Repubblica

                                                                                                                                                               Fonte: LaVanguardia.com



Ormai fa coppia fissa con Sancho. Mentre siamo a tavola davanti a un piatto di involtini primavera cucinati dalla domestica filippina — una suora laica, scoprirò più avanti — Sancho scuote pigramente la testa e guarda incuriosito l’intruso, che poi sarei io. «Non è geloso, glielo assicuro», dice Gianni Vattimo, «è solo che gli piace essere al centro dell’attenzione. I gatti sono così: un misto di curiosità, indifferenza e abitudine». La conversazione va avanti già da un po’. Prima nella penombra del salotto. Poi qui nella stanza dove ceniamo, ricompresa nel vasto appartamento torinese. C’è un poster colore rosso acido che attira la mia attenzione: ritrae Vattimo, sotto una frase di Keynes: «La repubblica dei miei sogni si colloca all'estrema sinistra della volta celeste». «Fu un dono di certi amici per i miei settant'anni», ricorda il professore.

martedì 18 giugno 2013

“La Chiesa dovrebbe superare le ipocrisie sulla sessualità”

Breve intervista a Gianni Vattimo, a cura di Marco Neirotti
in La Stampa del 13 giugno 2013

                                                                                         Fonte: godandpoliticsuk.org

Il filosofo Gianni Vattimo, parlamentare europeo eletto con l’Italia dei Valori, guarda con attenzione e su diversi piani la frase di Papa Francesco sulla «lobby gay». Sono in realtà poche parole, dette durante un’udienza privata e appaiono più che altro conferma di una voce diffusa e giunta concretamente fino a lui.

lunedì 17 giugno 2013

Non c'è Ragione senza Dio

di Gianni Vattimo, L'Espresso

Il filosofo seicentesco Baruch Spinoza

Che cosa (diavolo) è l’Illuminismo?
Il titolo del breve saggio di Kant, che fa consistere l’Illuminismo nell'uscita della ragione umana dallo stato di minorità merita di essere preso, in questa forma leggermente modificata dalla parentesi, come guida per la lettura del recente libro di Steven Nadler dedicato al "Tractatus teologico-politicus" di Spinoza, e significativamente intitolato "Un libro forgiato all'inferno". 

giovedì 13 giugno 2013

Vestivano alla torinese

di Claudio Castellacci, LeiWeb

Via Po a Torino

Via Po sta a Torino, come Broadway sta a New York. No, non in senso di show business, teatri e musical, ma in senso planimetrico. Sì, perché entrambe sono oblique rispetto alla griglia (più o meno) regolare delle strade che caratterizzano entrambe le città. Via Po, la strada dove si trova l’Università, è presa a simbolo della rinascita culturale di Torino, negli anni fra il 1950 e il 1961, da Aldo Cazzullo, inviato e editorialista del Corriere della Sera, in un libro dal titolo I ragazzi di via Po, appunto, uscito qualche anno fa e che oggi, l’editore Mondadori, ristampa nella meritoria collana Oscar (pagg. 304, euro 11).

mercoledì 12 giugno 2013

No TAV; Vattimo (IdV) chiede spiegazioni e documentazioni alla Commissione Ue

Strasburgo, 12 giugno 2013





Negli ultimi sei mesi l'associazione ambientalista italiana Re:Common e il comitato di cittadini italiani Movimento No TAV hanno chiesto alla DG Trasporti della Commissione europea di rendere note le cifre e i documenti riguardanti l'utilizzo dei finanziamenti europei per il Progetto Prioritario TEN-T 6, e in particolare per la realizzazione del tratto internazionale della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Torino - Lione.

"La risposta della DG Trasporti finora è stata troppo lenta e incompleta, in quanto, alla fine del 2012, è stato semplicemente comunicato ai richiedenti il valore dell’importo erogato fino ad oggi al governo italiano senza entrare nel dettaglio circa le finalità d'uso di tali finanziamenti", ha dichiarato Gianni Vattimo, europarlamentare Idv - Alde, che in proposito ha inviato un'interrogazione scritta alla Commissione per sollecitarla a fornire le spiegazioni e le documentazioni richieste.

venerdì 7 giugno 2013

Diálogos Gianni Vattimo

Entrevista con Gianni Vattimo en la Universidad Sergio Arboleda de Bogotà (Colombia) por Alejandra Jaramillo y Alejandro Jaramillo para el espacio Diálogos de Canal Capital 


                                                                                                      Parte 1

                                                                                                      Parte 2

                                                                    Parte 3

mercoledì 5 giugno 2013

La verità al servizio della politica neutralizzata tecnicamente

All'Istituto Italiano di Cultura di New York, il 31 maggio, Gianni Vattimo ha presenziato la conferenza "Il ruolo della verità nelle politiche europee". Secondo il filosofo italiano, ormai “è diventato comune, tra i Paesi europei, il preferire soluzioni ‘tecniche’ per risolvere problemi politici”.



di Valentina Cordero, duerighe.com

“Il problema della verità è diventato urgente in Europa e lo dico non perché sono un filosofo ma perché stiamo vivendo un periodo in cui si ha una politica neutralizzata tecnicamente”. 
Ha esordito così il filosofo Gianni Vattimo all'Istituto Italiano di Cultura di New York dove il 31 maggio si è tenuta la conferenza “Il ruolo della verità nella politica europea”. Un evento che ha visto non solo la partecipazione del direttore, Riccardo Viale, ma anche quella di Natalia Quintavalle, Console Generale d’Italia a New York.

martedì 4 giugno 2013

"El desarrollo surge del conflicto": Vattimo

El filósofo italiano y parlamentario europeo, creador del “pensamiento débil”, comparte su visión sobre los medios, la ciudadanía y los gobernantes.



Por Daniel Rojas Arboleta, El Colombiano

La sonrisa está siempre presente en el rostro lleno de años de Gianni Vattimo, filósofo italiano que concibe el camino hacia la libertad y la emancipación del hombre como un recorrido en el que la violencia siempre deja una marca, pero una cada vez menos visible.

lunedì 3 giugno 2013

Scuola estiva di filosofia a Roccella Jonica (RC), call for speech: "Del comune sapere"



La Scuola estiva d'alta formazione in filosofia "Giorgio Colli" organizza "Riflessi del presente IV edizione: Del comune"dal 24 al 28 luglio a Roccella Jonica (RC). Comitato scientifico composto da Pietro Barcellona, Remo Bodei, Massimo Cacciari, Giuseppe Cantarano, Umberto Curi, Roberto Esposito, Sergio Givone, Salvatore Natoli, Teresa Serra, Aldo Tonini, Gianni Vattimo. Deadline per le iscrizioni, 15 giugno 2013. 
Per tutte le informazioni, il programma, la consultazione del bando e l'iscrizione,  connettersi al blog filosofiaroccella

venerdì 31 maggio 2013

Gianni Vattimo a Washington per la liberazione dei 5 cubani


   Danny Glover and Peter Coyote for the Cuban Five

Per il secondo anno consecutivo la campagna internazionale per la liberazione dei 5 arriva negli Stati Uniti, precisamente a Washington, con una fitta agenda d’iniziative che dal 30 maggio al 5 giugno vedranno impegnati giornalisti, intellettuali e politici, arrivati qui da tutto il mondo, tra questi anche una delegazione della Rete dei Comunisti Parlamentari, scrittori, artisti, sindacalisti, leader religiosi, avvocati e giornalisti, provenienti da diversi Paesi del mondo, saranno a Washington per la 2da edizione di questo evento, fitto di incontri e conferenze che esamineranno da diverse angolature il caso vergognoso per la giustizia statunitense dei 5 cubani processati e condannati per la loro attività antiterroristica in Florida.

mercoledì 29 maggio 2013

Ridisegniamo Torino. Insieme

"Serve maggior condivisione nelle scelte strategiche. L'Urban Center è un potentato che soffoca il dibattito". L'appello lanciato da un gruppo di architetti della città ha già ottenuto oltre 500 sottoscrizioni.


Torino

Ridisegniamo Torino. Insieme. Un appello con oltre 500 sottoscrizioni per aprire una discussione sullo sviluppo urbanistico che ha caratterizzato la città in questi anni e si appresta a cambiarne definitivamente volto. Il grande miracolo di una città che, abbandonata la vocazione industriale, riqualifica interi quartieri a colpi di varianti al piano regolatore (l’ultima è la famosa Duecento), e incassa oneri di urbanizzazione attraverso la leva edilizia. Un sistema che, con la crisi dei mutui e, conseguentemente, del mercato immobiliare, è ormai da rivedere, ma di cui a Palazzo Civico ancora non ci si è accorti.

lunedì 27 maggio 2013

Sos Greyhound: un vita dignitosa per i levrieri a fine carriera


Al Parlamento europeo l'iniziativa di alcuni europarlamentari per garantire ai levrieri "a fine carriera" la corretta applicazione della legislazione europea in tema di benessere degli animali

di Oscar Grazioli, Tiscali.it


Il levrière (o levriero) è un cane di antico lignaggio. Il famoso "veltro", null'altro era che un cane da caccia, magro, agile e velocissimo identificabile con uno dei tanti levrieri che oggi conosciamo. Il termine è caduto in disuso, ma viene ricordato per una famosa profezia che Dante pone all'inizio della Divina Commedia, nella quale il veltro rappresenta dunque l'azione di Dio contro la cupidigia (la lupa), così come il levriere è una delle razze più stimate in assoluto, tanto che il Saluki (Levriere persiano) era l'unico cane a potere entrare nella tenda del beduino, in quanto era di fondamentale importanza per la caccia alla veloce gazzella. Come è noto infatti, nella religione musulmana, non è consentito toccare o farsi toccare dal cane, considerato animale impuro (tranne appunto il levriere).

giovedì 23 maggio 2013

Vattimo sul suicidio di Notre Dame: "Un gesto rispettabile, ma che sa di Medioevo"


di Giulia Belardelli, L'Huffington Post

                                                                                                        Foto: La Vanguardia

“Un gesto paradossalmente rispettabile, di una persona che, in questo caso, ci ha messo non solo la faccia, ma anche la vita”. È questo il primo commento a caldo di Gianni Vattimo, filosofo ed europarlamentare dichiaratamente omosessuale, alla notizia del suicidio “di protesta” compiuto dallo storico e saggista francese Dominique Venner. 

martedì 21 maggio 2013

Respuestas para tiempos convulsos



Las preguntas de la ética invaden todos los campos: de la política a la Red. 
Varios pensadores cuestionan los valores del mundo actual.





domenica 19 maggio 2013

Se non ora quando?

di Gianni Vattimo




Il senatore Zanda capogruppo del PD in Senato, ha riaffermato il suo appoggio alla eventuale mozione sulla ineleggibilità di Berlusconi. Ebbene, che cosa si aspetta a proporla? I senatori 5 Stelle sono d’accordo, dobbiamo pensare che solo il PD esiti? Ma se passa l’ineleggibilità, si dice, Berlusconi fa saltare il tavolo del governo, e si va a elezioni con il Porcellum – lui vincerebbe e potrebbe poi addirittura aspirare al Quirinale. Certo, al marciume non c’è limite... 

giovedì 16 maggio 2013

Manifestazione "5 days for the Cuban 5" a Washington

Gianni Vattimo sarà presente alla cinque giorni di manifestazione per la liberazione dei Cuban Five che si terrà a Washington dal 30 maggio al 5 giugno. Insieme all'europarlamentare IdV/Alde ci saranno molti altri intellettuali, politici, scrittori, artisti ed esponenti della società civile e delle organizzazioni internazionali.


Gianni Vattimo sui Cuban Five al Parlamento europeo (17/04/2012)

da Prensa Latina


L'evento che si terrà tra pochi giorni a Washington DC a favore degli agenti dell'antiterrorismo cubano incarcerati da 12 anni negli Stati Uniti "sarà il più importante del 2013 a sostegno della loro causa, organizzato proprio nel cuore dell'impero", ha affermato il portavoce di un gruppo di solidarietà cubano.

mercoledì 15 maggio 2013

Salone del libro di Torino: dove osano le idee


Da domani al via la 26esima edizione della manifestazione, a cui parteciperà anche Gianni Vattimo, ospite in diverse giornate. 
Per il programma e tutte le informazioni: http://www.salonelibro.it/


L'inaugurazione con il ministro Bray giovedì 16 alle 11.30. Annullato l'incontro con Mario Draghi.
Il 26° Salone Internazionale del Libro viene inaugurato giovedì 16 dal ministro per i Beni e le Attività Culturali, Massimo Bray, alle ore 11.30 e non alle 10.00 come precedentemente programmato.
A causa di sopravvenuti impegni il presidente della Bce Mario Draghi non potrà essere a Torino per l'incontro previsto giovedì 16 al Salone Internazionale del Libro, che viene pertanto cancellato.

mercoledì 8 maggio 2013

Premio Letterario Internazionale "Juan Montalvo"



Lo scrittore ecuadoriano Juan Montalvo

Il Consolato Generale dell’Ecuador a Milano e il Centro Ecuadoriano di Arte e Cultura a Milano, in collaborazione con i Dipartimenti di Lingue e Letterature Straniere e di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Culturali dell’Università degli Studi di Milano rinnovano l’appuntamento con la cultura, bandendo il Premio Letterario Internazionale “Juan Montalvo”. Un evento culturale giunto alla sua terza edizione e che quest’anno è dedicato alla figura di Montalvo, prestigioso esponente della letteratura ecuadoriana dell’800.

martedì 7 maggio 2013

'Por fortuna, aún existe la perversión'



Por Paola Villamarín, El Tiempo

Entrevista con Gianni Vattimo, uno de los grandes filósofos, quien vino a Bogotá a dictar una serie de conferencias.



Gianni Vattimo

–¿Qué lo hace feliz?

–¡No ser estúpido! –responde sin pensarlo, como si fuera un acto reflejo, el filósofo italiano Gianni Vattimo, discípulo de Hans-Georg Gadamer, estudioso de Heidegger y Nietzsche, creador del concepto de ‘pensamiento débil’ y diputado de la Unión Europea.

venerdì 3 maggio 2013

Vattimo y el sexo

Entrevista a Gianni Vattimo por Elber Gutiérrez Roa

El célebre pensador y eurodiputado italiano se salió de la filosofía en abstracto para hablar con El Espectador sobre su propio ser. Diálogo con un confeso católico, comunista y homosexual.

 


Gianni Vattimo no encaja ni poquito en el prototipo del filósofo aburrido, si se quiere huraño, que elucubra sobre conceptos ininteligibles y acude a expresiones grandilocuentes para explicar la realidad. Es dicharachero, alegre y tiene una habilidad para comunicar digna de envidia para cualquier presentador de los medios masivos a los que con tanta frecuencia cuestiona. Y no lo aprendió como diputado de la Unión Europea, cargo al que llegó a defender las ideas de izquierda italianas. Se lo debe a la educación católica que recibió antes de entrar a la filosofía e iniciar correrías internacionales en busca de respuestas sobre el ser y el mundo que lo rodea.

giovedì 2 maggio 2013

Gianni Vattimo en Bogotá


Gianni Vattimo, una de las voces insignes de la filosofía contemporánea, dará una conferencia mañana en la Luis Ángel Arango.




El filósofo italiano Gianni Vattimo, considerado uno de los pensadores más relevantes de los últimos años, dará una conferencia en Bogotá el próximo 3 de mayo sobre el impacto de la digitalización en las sociedades humanas.
La charla La digitalización de nuestro tiempo: ¿existe solo lo que está en la Red?, hace parte del ciclo de conferencias Contexto Digital, que organiza la Biblioteca Luis Ángel Arango.

martedì 30 aprile 2013

Gianni Vattimo ospite a Le teorie di Darwin

Il video della trasmissione di 4Rete Le teorie di Darwin, ospite Gianni Vattimo.

                                                                            Fonte: YouTube/4Rete

venerdì 26 aprile 2013

Governo Letta, Italia divisa

Il video della trasmissione di La7 "Otto e Mezzo" del 25 aprile. Ospiti: Gianni Vattimo, Alessandro Sallusti e Beppe Severgnini. Conduce Lilli Gruber.

                                                    Fonte: YouTube/La7

giovedì 25 aprile 2013

L'opposizione perduta di Vendola nell'Italia colonizzata

di Gianni Vattimo,  Il Fatto Quotidiano



Sento Vendola in un talk show televisivo (Ballarò, credo) che ricostruisce le tappe della vicenda che ha portato alla rielezione di Napolitano e al nuovo governo di destra che incombe su di noi. Tutto giusto, soprattutto la tesi (credo di averla scritta anch’io, con mesi di anticipo su Vendola) che la situazione attuale è figlia dello Ur-golpe napolitaniano del 2011, quando non si rimandò il governo Berlusconi alle camere e se ne contrattarono (a che prezzo? Stiamo ancora scoprendolo) le dimissioni per creare il governo dei tecnici.

mercoledì 24 aprile 2013

La globalización al final de la metafísica

Vídeo de la conferencia realizada por Gianni Vattimo en la Universidad Diego Portales de Santiago de Chile, el día 4 de diciembre 2012.

                                                      Fonte: YouTube

venerdì 12 aprile 2013

Arrebatos canoros


por Hugo Beccacece, La Nación


Una catarata de energía musical bolivariana compitió en entusiasmo con la conferencia de un pensador, donde se dieron la mano viejas canciones políticas y la marcha peronista



Los buenos profesores, como los buenos conferencistas, son ante todo actores. Gianni Vattimo contestó preguntas, contó cuentos pícaros y cantó desde "Croce y delizia" de La Traviata , de Verdi, hasta "Bandiera rossa", pasando por "La Internacional" (versión italiana), "Fratelli d'Italia" y "Volare", de Domenico Modugno. 


giovedì 11 aprile 2013

Cristina Kirchner riceve Gianni Vattimo

da Télam
Clique aquí por el link en español

                                                           Fonte: Télam    

La Presidente dell' Argentina Cristina Fernández de Kirchner ha ricevuto al Palazzo del Governo di Buenos Aires (la Casa Rosada) il filosofo italiano Gianni Vattimo, parlamentare europeo e professore emerito di Filosofia Teoretica presso l'Università di Torino.


mercoledì 10 aprile 2013

L'Italia laica fa sentire la sua voce



A Reggio Emilia tutto pronto per le “Giornate della Laicità“, la manifestazione d’approfondimento culturale in programma dal 19 al 21 aprile 2013.

Un momento di discussione ed elaborazione del pensiero e dei concetti di democrazia e cittadinanza libera, organizzato da Iniziativa Laica in collaborazione con Arci Reggio Emilia, Politeia – Centro per la ricerca e la formazione in politica ed etica e Fondazione Critica Liberale. Dopo il successo delle precedenti edizioni, il Festival quest’anno sarà incentrato sul tema “Diritti al futuro – Un’Italia laica sarebbe certamente migliore”, e articolato in 16 incontri che vedranno la partecipazione di alcuni tra i più importanti pensatori del nostro paese, esponenti del mondo culturale, filosofico e scientifico, laico e religioso: tra questi, Stefano Rodotà, Enzo Marzo, Chiara Saraceno, Curzio Maltese, Eugenio Lecaldano, Marilisa D’Amico, Silvia Finzi, Carlo Alberto Redi, Simona Argentieri, Patrizia Borsellino, Gianni Vattimo e molti altri ancora.

martedì 9 aprile 2013

Gianni Vattimo en Argentina: portada de prensa

Destacamos algunos artículos que aparecen en la prensa argentina durante la semana de conferencias que Gianni Vattimo está dando en el país sudamericano

Para cualquier información adicional, entrevistas, vídeos visite el sitio web vattimoenargentina.com

Gianni Vattimo

lunedì 8 aprile 2013

Abal Medina presenta al pensador italiano Vattimo

por Gente BA


El jefe de Gabinete, Juan Manuel Abal Medina, presenta el jueves a las 19 en la Casa Nacional del Bicentenario al filósofo italiano Gianni Vattimo, quien brindará una conferencia sobre su libro "Della realtà" (De la realidad) y luego una serie de conferencias y charlas políticas hasta el 12.


Juan Manuel Abal Medina, Jefe de Gabinete de Argentina

El pensador italiano fue invitado por la Asociación de Docentes de la UBA (ADUBA) y la Federación de Docentes de las Universidades (FEDUN), cuyo  secretario general, Daniel Ricci, participará del evento en Riobamba 985, Ciudad de Buenos Aires.

sabato 6 aprile 2013

"Extravolti" - la mostra a Torino

di Emanuela Bernascone, La Stampa

EXTRAVOLTI
di Davide Iodice
11 - 18 aprile 2013
Palazzo Saluzzo Paesana
via della Consolata 1 bis, Torino
Inaugurazione 11 aprile, h 18.30


Dall’11 al 18 aprile 2013 le sale storiche di Palazzo Saluzzo Paesana verranno “occupate” dai volti stravolti di numerosi personaggi della cultura italiana che hanno posato per il  progetto fotografico di Davide Iodice EXTRAVOLTI, in difesa della cultura.


giovedì 28 marzo 2013

Gianni Vattimo visitará la Argentina en Abril


Redacción, Noticias

Gianni Vattimo
El intelectual italiano Gianni Vattimo visitará la Argentina entre el 3 y 12 de abril próximo, invitado por la Asociación de Docentes de la Universidad de Buenos Aires (ADUBA) y la Federación de Docentes de las Universidades (FEDUN), para participar en actividades académicas en Buenos Aires y el interior, informaron ambos sindicatos.

Vattimo ofrecerá conferencias, mesas redondas, presentaciones y charlas con personalidades políticas, culturales y sociales.