venerdì 9 settembre 2011

Parlamento europeo: Interrogazione sulle unioni civili

(AGENPARL) - Roma, 08 set - "Su sollecitazione dell'Associazione Radicale Certi Diritti, gli eurodeputati Gianni Vattimo e Sonia Alfano hanno depositato una interrogazione al Parlamento Europeo rivolta alla Commissione europea chiedendo se siano conformi al diritto comunitario sia l'opposizione da parte delle autorità italiane alla celebrazione di unioni civili tra persone dello stesso sesso presso i consolati inglesi in Italia, sia la legge inglese che prevede che venga richiesto allo Stato ospitante il consolato un simile consenso. Gli eurodeputati chiedono nella interrogazione se la Commissione non ritenga che tale situazione non sia una chiara discriminazione basata sull'orientamento sessuale, contraria al principio di eguaglianza promosso dall'ordinamento comunitario, discriminazione che oltretutto impedisce il diritto alla libera circolazione delle persone nella UE". Lo comunicano i Radicali in una nota.

1 commento:

Calogero ha detto...

In bocca al lupo.